MILANO

La sede secondaria di Milano di IFC-CNR è collocata all’interno del Grande Ospedale Metropolitano Niguarda (www.ospedaleniguarda.it/cnr) con cui ha una convenzione come Unità di Ricerca Clinica e Assistenziale: ATTI 580/2004 ALL. 741 CONVENZIONE A SCOPO COLLABORAZIONE SCIENTIFICA ED ASSISTENZIALE 580-2004 C IFC CNR 2015-2020. Con i Dipartimenti dell’Ospedale e soprattutto con il Dipartimento Cardiotoracovascolare ha svolto e svolge collaborazioni di ricerca in progetti nazionali, internazionali ed europei. Con il Dipartimento Cardiotoracovascolare le collaborazioni di ricerca sono state realizzate tramite il centro clinico in ambito di fisiopatologia cardiovascolare, vasomotilità endotelio-mediata, meccanismi di stress ossidativo e danno aterosclerotico, identificazione di nuovi biomarcatori, studio dello scompenso cardiaco inclusa l’assistenza meccanica, metodologia dei trial clinici e “virtual pathology”. A latere delle attività di ricerca, viene svolta anche un’attività di servizio effettuata dal Laboratorio di Biochimica Clinica con esecuzione di test per la determinazione di omocisteina, cisteina, glutatione nel plasma, cistina urinaria, vitamine B1 e B2 nel sangue intero, vitamine A, E, C, beta-carotene e B6 nel siero.

Completa le attività della sede di Milano, la struttura ambulatoriale per la raccolta di dati clinici e la valutazione cardiovascolare, neurovegetativa e nutrizionale non invasiva riservata a soggetti arruolati in protocolli di ricerca clinica, con un’attenzione rivolta anche alla medicina del territorio e alle necessità della comunità in ambito socio-sanitario (Smart Cities, rapporto tra Salute e Ambiente).

Le competenze del personale di IFC-Milano hanno permesso e permettono la progettazione e la partecipazione ad attività di ricerca multidisciplinari in molteplici ambiti di ricerca: biomarkers cardiovascolari, imaging cardiaco, insufficienza cardiaca, trapianto di cuore, assistenze ventricolari meccaniche, cardiopatia ischemica, prevenzione, ICT health, malattie multifattoriali, sistema cardiovascolare e nutrizione, epidemiologia.