Archivio Spotlight

Premiata la collaborazione scientifica Fisiologia Clinica-Fondazione G. Monasterio-Scuola Superiore Sant’Anna

Nei giorni scorsi la Società Italiana di Chirurgia Cardiaca (SICCH), in occasione del recente Congresso Nazionale, ha conferito al Dott. Michele Murzi, Cardiochirurgo della Fondazione Toscana “Gabriele Monasterio” (FTGM), il Premio Ricchi-Carta-Pinna, per il miglior contributo scientifico originale presentato da un giovane Cardiochirurgo. Il Premio, che viene assegnato ogni 2 anni, è intitolato alla memoria dei 3 Cardiochirurghi scomparsi in un incidente aereo durante il trasporto di un cuore da trapiantare nel 2004.
Lo studio premiato (a firma Michele Murzi e Giorgio Soldani) si intitola “Long term evaluation of Poly(ether)urethane-polydimetilsyloxane based small diameter vascular graft reinforced with a nitinol mesh” e verte sul progetto di ricerca relativo allo sviluppo di condotti vascolari di piccolo calibro sintetici, da utilizzarsi negli interventi di bypass aortocoronarico.
Il premio è anche il risultato della efficace sinergia scientifica tra la Fondazione, l’Istituto di Fisiologia Clinica (IFC) del CNR, e la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Infatti, questo studio, che è stato anche alla base del progetto di ricerca sviluppato dal Dott. Murzi nell’ambito del Dottorato presso la Scuola, è stato realizzato grazie alla fondamentale partecipazione del Laboratorio di Biomateriali diretto dal Dott. Giorgio Soldani (IFC-Massa), nel quale è stata sviluppata la protesi sintetica, nonchè grazie alle attività sperimentali svolte in collaborazione tra i due Enti, con il supporto specifico della Dott.ssa Silvia Burchielli della Fondazione Monasterio.

 

603353 4901466745332 995092621 ndott-giorgio-soldani-cnr